PAESAGGISTICA

Avere del tempo libero da dedicare a se stessi porta a scoprire e a immortalare situazioni che difficilmente si noterebbero senza l'attenzione che pone un occhio attento come quello del fotografo in cerca di particolari. Con una giusta dose di fortuna la fotografia può venire fuori durante una giornata fuori porta o durante i giorni di vacanza ma quasi mai è così.
Spesso dietro allo scatto ci sono giorni passati a pensare al momento più idoneo per effettuarlo, sopralluoghi, analisi per un'opportuna inquadratura. Per la fotografia paesaggistica è essenziale una giusta illuminazione, spesso quella radente dell'alba e del tramonto. Personalmente preferisco fotografare nelle prime ore del mattino anche se comporta alzarsi prestissimo per arrivare sul posto quando è ancora buio, per cogliere i primissimi momenti di luce della giornata.

CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRLA

 Lago di Massaciuccoli